Le virtù della papaya

Capita anche a voi sotto le feste di mangiare più di frequente frutta esotica che trascurate nel resto dell’anno? 
La disponibilità di prodotti particolari aumenta nei periodi festivi in cui c’è maggiore richiesta, ma può essere questa l’occasione di scoprire anche le proprietà di qualche frutto che normalmente non consumiamo e che potrebbe diventare un nuovo alleato di benessere.
È il caso della papaya  ricca di molte virtù, tra cui antiossidanti, vitamine A, C ed E e una sostanza chiamata papaina contenuta nei semi del frutto e ottimo aiuto per disintossicare l’organismo per le sue proprietà lassative e digestive.
Tra gli altri componenti importanti ci sono il betacarotene – da cui il colore arancio della polpa – che ha un effetto positivo nella protezione delle vie respiratorie e fornisce anche un aiuto nella prevenzione del cancro alla pelle e dell’invecchiamento cellulare precoce.
La sua polpa applicata sulle ferite ha addirittura proprietà cicatrizzanti e lenitive, ma anche semi e foglie hanno virtù insospettabili: sono utili per esempio nel trattamento di gastriti e ulcere. Ma non è finita qui perché il frutto è ricco anche di minerali come fosforo, calcio, potassio, sodio, magnesio.

Fonte : www.benessereblog.it

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails