Equinozio d'autunno

23 settembre 2010 - Equinozio d'Autunno
- Inizia l'autunno nell'emisfero boreale e la primavera in quello australe -
- Al polo Nord inizia la notte polare, mentre al polo Sud il giorno polare -
- La durata del giorno e quella della notte sono uguali -
- Il Sole sorge e tramonta rispettivamente ad Est e ad Ovest 
e passa per l'equatore celeste (punto della Bilancia.-

Alcune considerazioni e spiegazioni sull'evento:
Il 23 settembre 2010 avremo l'Equinozio di Autunno per l'emisfero nord. Quest'anno l'evento corrisponde con la Luna Piena. Il Sole entra nel segno della Bilancia (Cane in Cina), le ore di luce equivalgono a quelle di buio e le forze contrapposte e complementari sono in perfetto equilibrio. E' soltanto nei giorni degli equinozi che il Sole sorge e tramonta esattamente nei punti cardinali est e ovest.
Al di là delle considerazioni tecniche, gli equinozi assumono significati profondi dal punto di vista esoterico, in quanto rappresentano dei momenti cruciali nei cicli di alternanza e interazione delle energie invisibili. Non per niente le culture antiche celebravano questi momenti con cerimonie e rituali appropriati, in sintonia con tali significati. 
L'Equinozio di Autunno è lo spartiacque tra le due fasi alternate di prevalenza della Luce o delle Tenebre. Da quel momento, saranno le Tenebre a prevalere fino a raggiungere il culmine con il Solstizio d'Inverno in cui la luce riprende a crescere. Quel momento era celebrato nell'antichità come la festa del "Sole Invitto".
Quando si comprende a fondo il significato dell'alternanza degli opposti non ci si sbilancia più in un senso o nell'altro, ma piuttosto si cerca di vivere ed agire in armonia con le fasi cicliche....

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails