ALOE - una pianta dalle straordinarie virtù

In questi ultimi anni l’uso dell’aloe ha avuto una sempre crescente diffusione. I benefici effetti di questo straordinario vegetale sono noti a tutti e sono anche ampiamente studiati a livello internazionale. Ma quali sono i componenti presenti nel succo d’aloe? 
Eccone una breve rassegna.

ZUCCHERI: nel succo d’aloe sono presenti zuccheri semplici, cioè formati da una sola molecola, e polisaccaridi, cioè centinaia o migliaia di molecole di zucchero attaccate fra loro fino a formare lunghe catene. Tra gli zuccheri semplici troviamo il glucosio, che fornisce energia immediata all’organismo, ed il mannosio (che deve il suo nome alla manna) che dà energia in particolare ai processi di riparazione del corpo. Tra i polisaccaridi troviamo i mucopolisaccaridi, che devono il loro nome alla consistenza filamentosa e un po’ viscida.

Questi composti tendono a rivestire le pareti di tutto l’apparato digerente, proteggendolo e favorendo la riduzione degli stati infiammatori, l’espulsione delle tossine e l’assorbimento dei nutrienti. Queste funzioni sono strettamente connesse al buon funzionamento del sistema immunitario. Anche la cellulosa fa parte di questa famiglia ed ha l’effetto di pulire i villi intestinali e di rendere le feci più consistenti ed idratate. I mucopolisaccaridi hanno anche una fortissima azione idratante sulla pelle, dovuta alla loro capacità di assorbire grandi quantità di acqua.

SALI MINERALI: il succo d’aloe contiene più di venti tipi di minerali. Questo rende l’aloe un ottimo integratore, adatto per la sua innocuità a bambini, anziani, gestanti, convalescenti ecc. CALCIO E FOSFORO sono necessari per la salute dell’apparato muscolo scheletrico. Il CROMO aiuta l’organismo a controllare la glicemia e la colesterolemia. Il FERRO previene le anemie. Il germanio riequilibra il sistema immunitario. Il MAGNESIO è utile per l’attività muscolare ma anche per il sistema nervoso. Il MANGANESE è un ottimo antiossidante, quindi rallenta l’invecchiamento. Il POTASSIO previene la ritenzione idrica ed è importante nell’equilibrio del ritmo cardiaco. Il RAME è un antinfiammatorio ed un anticancerogeno. Il SELENIO è un oligoelemento importante nella lotta ai tumori e all’invecchiamento. Lo ZINCO è un immunostimolante.

VITAMINE: le vitamine presenti nell’aloe sono A, gruppo B, C, E. La A è la vitamina della pelle, migliora la vista notturna e ha azione antitumorale. La B1 è fondamentale per il metabolismo dello zucchero. La B2 ha azione antiossidante e antitumorale e aiuta a combattere l’anemia. La B3 è un vasodilatatore ed un ottimo disintossicante, anche da droghe, alcool, farmaci e sostanze inquinanti. La B6 migliora il passaggio delle informazioni del sistema nervoso, su cui ha anche azione protettiva. La B12 ha effetto tonico ed energizzante sul corpo e sulla mente. La C è un antiossidante ed è fondamentale per la salute. La E è anch’essa un antiossidante, previene le malattie cardiovascolari ed è la vitamina della fecondità.

Completano la panoramica sui principi attivi dell’aloe fosfolipidi, steroidi, enzimi, amminoacidi, ormoni con caratteristiche importanti e benefiche per tutto l’organismo.

2 commenti:

evergreen ha detto...

Bellissimo blog...complimenti!

Un Prato in Verde ha detto...

Grazie Evergreen...per il momento momento sono contenta ma ci devo lavorare ancora un bel pò...
Grazie per la visita!

Related Posts with Thumbnails