CREMA ALLA CALENDULA & burro di karitè, echinacea, avocado

E’ la “salva pelle” per eccellenza, perché serve a lenire ogni tipo di arrossamento o di irritazione. Questa sua azione è dovuta alla calendula, presente sotto forma di estratto oleoso e di mucillaggini ricostruendo così il complesso di principi attivi della pianta intera. L’effetto è rafforzato dall’echinacea che contiene “echinacina”, ottimo antinfiammatorio, dall’olio essenziale di arancio e lavanda, tutti principi attivi a grande attività lenitiva e decongestionante. L’allantoina contribuisce a rafforzare l’azione di questo complesso. Il burro di karitè e l’olio di avocado danno un effetto emolliente e protettivo, rendendo la pelle morbida e distesa. E’ utilissima per tutti i membri della famiglia, perché è indispensabile per arrossamenti da pannolino, arrossamenti da freddo (viso, mani, piedi), scottature solari, dopo depilazione o rasatura, arrossamento da sfregamento (cosce, seno), arrossamento da sudore, couperose, cicatrici recenti, punture da insetto. Si applica con un leggero massaggio, oppure tamponando con delicatezza. Le applicazioni meglio se sono molto frequenti, ed è buona regola continuare il trattamento per qualche giorno dopo la scomparsa del problema. Per il trattamento della couperose la crema alla calendula può essere usata su tutta la superficie del viso o solo sulle zone arrossate, a seconda del tipo di pelle.

Abbinamenti: Olio essenziale di lavanda come lenitivo, per il trattamento della couperose Tonico alla Calendula, Latte Malva, Erbe e Fiori, Crema al Mirtillo.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails